lunedì 23 aprile 2018

Cauchemar - Virginia Falchini e il suo brand Fashion

La creatività non si ferma mai, lo sapete benissimo anche voi che seguite Livorno Artistica.
E così ecco che oggi abbiamo il piacere di farvi conoscere Virginia Falchini, che ha creato un marchio fashion, colorato e divertente, totalmente handmade che merita grande successo.
Seguite la sua pagina facebook (clicca qui), leggete la sua storia, e venite a conoscerla al Livorno Artistica DAY dell'11 maggio al Nuovo Teatro delle Commedie.


Un nuovo brand di bijoux si affaccia sul mercato italiano degli accessori: si chiama CAUCHEMAR
e nasce nel 2011 da un’idea di Virginia Falchini, livornese, appassionata di moda. Inizialmente si chiamava Maison Cauchemar e con questo brand la stilista, nata nel 1990, ha prodotto alcune collezioni di felpe e t-shirt vendute principalmente sul proprio eShop, in Spagna e in alcune boutique in Italia.

I suoi outfit hanno anche sfilato durante eventi fashion a Londra e a Milano e il marchio è stato citato su varie riviste, fra cui Cosmopolitan. In particolare alcune t-shirt, fra cui quella con intarsiato un teschio in tulle, sono state indossate da varie influencer.

Dopo una pausa di riflessione, nel 2017 Virginia ha ricominciato a disegnare prototipi di magliette, aggiungendo anche progetti di stampe per accessori. Gli orecchini e le collane sono la prima collezione del nuovo corso del brand che adesso si chiama semplicemente CAUCHEMAR. Ovvero un “incubo” (questo il significato della parola francese), ma tutto a colori.



Gli orecchini rappresentano il “cuore” creativo del marchio che presenta anche alcuni modelli di collane coordinabili. La prima collezione è quella per la primavera - estate 2018 e segue mood diversi in base all’ispirazione della stilista. Il prodotto è altamente innovativo perché realizzato tutto a mano utilizzando un materiale plastico leggerissimo stampato a colori. Le rifiniture dell’orecchino e della collana sono in metallo anallergico, con l’impiego di charms di vetro e passamanerie
Ecco alcuni esempi:

Tropicalia
L’estate è sinonimo di vacanze, in particolare quelle al mare. Il sogno è quello di una spiaggia bianca o di una costa rocciosa ricoperta dalla vegetazione lussureggiante dei tropici. Ed ecco allora gli orecchini che improvvisamente ci calano in una realtà fatta di tucani, pappagalli e scimmiette immersi in scenari colorati di verde, turchese, giallo, e rosa. La Jungla sembra fatta di mille diverse sfumature che lasciando la terraferma vanno poi ad immergersi nella palette turchese del Mar dei Caraibi o dell’Oceano Indiano.

Salade De Fruits
Una fetta di anguria o di ananas, uno spicchio di limone per una bibita dissetante, una banana, ma anche il cocco e il frutto della passione per un cocktail da sorseggiare davanti ad un tramonto infuocato. Una “insalata di frutti” che mescola i sapori mediterranei con quelli esotici. E gli orecchini diventano iper colorati, trasformandosi in gustosi frutti (quasi) da addentare.


Mediterranea
La fonte di ispirazione sono le ceramiche di Vietri, i loro decori e i colori. Ma la fantasia va oltre e costruisce nuovi disegni fino a incontrare gli azulejos e le atmosfere della Spagna. Mediterranea è una vera e propria capsule all’interno di una collezione che mette al primo posto, sempre e comunque, la creatività e l’artigianalità dell’handmade.

Nessun commento:

Posta un commento