mercoledì 4 giugno 2014

Anna Arbore - Il Teatro è nel mio cuore!

Anna Arbore, artista ( non creativa, come ha tenuto a sottolineare) attrice di Teatro presso la Compagnia Teatrale Vertigo, si è prestata a questo veloce botta e risposta con l'admin di Livorno Artistica.





 






Anna, fai teatro ormai da diverso tempo. Che emozione si prova a stare sul palcoscenico?

Ogni volta che monto sul palco è una emozione diversa...... vuoi per il ruolo..... vuoi per il gruppo di quella specifica rappresentazione. L'unica cosa certa e che non manca e non può mai mancare è il divertimento!

Come sei arrivata a fare teatro?

Ho iniziato perché mi interessava fare un corso di dizione...... ma pensavo che la cosa finisse li...... piano piano invece la  curiosità è diventata una passione..... grazie anche alle persone stupende che ho conosciuto e grazie a loro questa passione si rafforza sempre di più..... e poi..... l'unione fa la forza!


Quale interpretazione ti è piaciuta di più e perché?

Lo spettacolo che è rimasto nel mio cuore è Rumori Fuori Scena....... porterò questa esperienza sempre nel mio cuore per una serie di motivi..... è un testo che definisco geniale, un capolavoro, molto faticoso da preparare, ma che da una soddisfazione incredibile..... e portare questa rappresentazione al Goldoni è stata una conferma ed una soddisfazione unica...... tutto questo lo dobbiamo alla forza che ci ha dato Michele..... 
Ogni singola serata è stata dedicata a lui..... e lui era con tutti noi...... e lo sarà sempre......

Lasceresti il tuo lavoro per intraprendere la carriera di artista a tempo pieno? Pensi che di cultura si possa vivere?


Ti direi di sì....... ma purtroppo oggi non è possibile fare questo tipo di scelta soprattutto se hai un mutuo da pagare...... magari potresti vivere di teatro......


Infine una domanda che facciamo a tutti:
Cosa manca a Livorno per essere consapevole della propria ricchezza artistica e creativa?

Manca la mentalità del livornese tipo...... a chi basta solo il mare,  la palestra,  le sagre e due bancarelle...... Il resto non conta......





Nessun commento:

Posta un commento