venerdì 6 luglio 2018

I giurati del Livorno Artistica Photo Awards 2018 - Daniele Salvato

Daniele Salvato, nato a Livorno nel 1981, da sempre vive per la creatività.
Scrittore, sceneggiatore e appassionato di fotografia, nel 2013 ha creato Livorno Artistica dando voce a tantissimi artisti di Livorno e organizzando eventi e contest che hanno riscosso grande successo.

Daniele ha iniziato a scrivere sin da piccolo, affinando la sua tecnica e e il suo modo di scrivere che descrive anche in maniera cinica e sarcastica il mondo che lo circonda, ma le prime soddisfazioni nel mondo della scrittura sono arrivati quando ha iniziato a scrivere racconti dell'orrore e la rivista Altrisogni ha pubblicato il suo racconto "Soggetto Zero" da cui alcuni anni dopo è stato tratto un cortometraggio diretto da Enrico Fernandez, finalista tra l'altro al "FIPILI Horror Festival".


Poco tempo dopo il suo romanzo fantasy "L'Ambasciatore delle Tenebre" è stato pubblicato dalla casa editrice 0111.

Nel 2017 ha sceneggiato il corto horror "Domine" sempre diretto da Enrico Fernandez, che ha riscosso grande successo, ed è stato selezionato da diversi Festival Internazionali di genere.

Lo stesso anno un suo racconto è stato pubblicato nell'antologia "Z di Zombie 2017" edito da LetteraturaHorror.it e ha autopubblicato il romanzo breve "Il Re del Nulla" che narra le vicende di un sopravvissuto ad un apocalisse zombie ambientata a Livorno.

Oltre a queste soddisfazioni personali, non si può non menzionare la realizzazione, in collaborazione di Veronica Riccomini, di due miniserie web, realizzate per Livorno Artistica che hanno rappresentato un modo divertente e attivo di conoscere meglio il mondo del cinema.

La prima è "Livore" realizzata in omaggio a Breaking Bad, una serie tv che ha colpito l'immaginario di Daniele e Veronica tanto da volerli mettersi in gioco e creare questa miniserie di 2 stagioni, molto scanzonata e ovviamente a budget zero.

La seconda è la recentissima "L'Ombra di Kh'Raahal" realizzata sicuramente in maniera più professionale e con l'aiuto importantissimo di due bravissimi fotografi come Leonardo Silvestri e Emiliano Polese, omaggio stavolta al cupo e misterioso mondo di H.P. Lovecraft.

Nessun commento:

Posta un commento