mercoledì 23 luglio 2014

The New Choir - che emozione cantare l'inno!

Il 12 luglio, il coro The New Choir (e i Singflowers) è stato invitato alla premiazione del Palio Marinaro allo stadio "A. Picchi". Abbiamo chiesto alla direttrice del coro, Noemi Pacini, di parlarci dell'emozione vissuta e di come si sono preparati all'evento.


New Choir con il Sindaco Nogarin
Prima che ci chiamassero per partecipare alla premiazione noi conoscevamo il classico "Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta. Dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa".
Poi, sotto la spinta di questa responsabilità...


ho fatto alcune ricerche e ho scoperto che l'inno non si limita a quella strofa che sinceramente professa valori ormai un pò "vecchi" per i tempi di oggi ma che è una vera poesia ricca e che conta ben 5 strofe più una sesta che è praticamente una ripresa della prima.
Non ho potuto fare a meno di imparare io stessa e, in seguito, insegnarle ai cori.

A più di una settimana dall'evento allo Stadio l'emozione è ancora tanta! Ora cominciano a venire fuori video, foto oltre a tutti gli articoli sul giornale che citavano anche il nome del coro... Purtroppo solo The New Choir.

I Singflowers, per quanto abbia sottolineato anche la loro presenza, non sono stati mai nominati.

Ma per me non c'è grande differenza: per me, che li seguo tutti con tanta passione e impegno, nominarne uno solo è come nominarli tutti. 
Comunque, come dicevo, l'emozione e la soddisfazione aleggia ancora nell'aria. Grandi e piccini hanno dimostrato di aver un'enorme energia da riversare nel pubblico e anche in me che li dirigo. 
Quell'inno, l'inno italiano che tanti disprezzono e qualcuno deride, è un grande inno. Musicalmente trasmette carica, il testo è bellissimo.
Aggiungi didascalia


Soprattutto la seconda e la terza strofa che NESSUNO conosce ma che noi abbiamo deciso di cantare.
Strofe che ci ricordano che la forza di un popolo, ma anche di ogni piccola società umana (che sia una città o un'associazione culturale, sportiva o umanitaria, fino ad arrivare al nucleo familiare) risiede nell'essere uniti, nel remare tutti nella stessa direzione per perseguire un unico obiettivo.
Quelle strofe ormai ci risuonano in testa e ce le canticchiamo tra noi e noi come se fosse l'ultima canzone di successo passata alla radio!

Noemi Pacini


I membri de "The New Choir" sonoNoemi Pacini (direttore), Adila Fontani, Roberta Pacini, Licia Gorlei, Donatella Mori, Annalisa Cioni, Mariangela Socci, Silvia Benocci, Denise Fiorentini, Valentina Cini, , Nadia Cardosi, Ilaria Rongo, Chiara Mori, Claudia Ceccherelli, Rita Santoni, Chiara Carletti, Betti Galleschi, Rachele Mainardi, Diletta Mainardi, Nico Sozzi, Gabriele Pacini, Gabriele Cei, Marco Pellegrinetti.



Fratelli d'Italia, L'Italia s'è desta;
 Dell'elmo di Scipio S'è cinta la testa.
 Dov'è la Vittoria? Le porga la chioma;
 Ché schiava di Roma Iddio la creò.
 Stringiamci a coorte! Siam pronti alla morte;
 Italia chiamò, 



Noi fummo da secoli Calpesti, derisi,

 Perché non siam popolo, Perché siam divisi.
 Raccolgaci un'unica Bandiera, una speme;
 Di fonderci insieme Già l'ora suonò. 
Stringiamci a coorte! Siam pronti alla morte;
 Italia chiamò, 



Uniamoci, amiamoci;

L'unione e l'amore Rivelano ai popoli Le vie del Signore.
 Giuriamo far libero Il suolo natio: Uniti con Dio, Chi vincer ci può?
Stringiamci a coorte! Siam pronti alla morte;
 Italia chiamò, 

Dall'Alpe a Sicilia, Dovunque è Legnano; 
Ogn'uom di Ferruccio Ha il core e la mano;
 I bimbi d'Italia Si chiaman Balilla;
 Il suon d'ogni squilla I Vespri suonò. Stringiamci a coorte!
 Siam pronti alla morte;
 Italia chiamò, 



Son giunchi che piegano Le spade vendute; 

Già l'Aquila d'Austria Le penne ha perdute.
 Il sangue d'Italia E il sangue Polacco Bevé col Cosacco,  Ma il cor le bruciò 
Stringiamci a coorte! Siam pronti alla morte; 
Italia chiamò

Nessun commento:

Posta un commento